CONGRESSO A PISTOIA  DEL PARTITO F.LLI D’ITALIA-AN, GUARDANDO A TRIESTE.

Pistoia 2° congresso, una base, aperta e libera forte, sorregge un vertice sicuro.

Pistoia, 19 novembre 2017,

Nel giorno dell’inaugurazione della sede nella Galleria Nazionale in Pistoia si è svolto il 2° congresso provinciale Pistoiese. Due avvenimenti importanti per la piana Pistoiese, presenti tre sindaci: Alessandro Tomasi del comune di Pistoia; Diego Petrucci del comune di Abetone-Cutigliano e Piero Lunardi del comune di Serravalle Pistoiese.

Due comuni, Pistoia e Serravalle da sempre governati dal partito Comunista Italiano, Pds e Pd. Il comune dell’Abetone. Cutigliano,l’unione di due comuni già governati dalla Democrazia Cristiana, ultimamente dal Pd.

Compiti difficili aspettano i nuovi amministratori di Centro Destra non è più possibile fare debiti.

I nodi vengono al pettine dell’Europa, che non permette aumenti del debito pubblico, anzi chiede e vuole che sia ridotto.

Stiamo raschiando il barile. Migranti entrano, devono essere accolti per umanità, basta mettere piede su una nave.

I sindaci Italiani li devono sistemare, integrare e curare, non ci sono risorse, si devono restringere anche fisicamente, i diritti degli Italiani.

Sindaci, se la vedono brutta, fra il martello dello stato (migranti)e l’incudine dei cittadini …  

Il video, permette a chi non era presente di osservare, memorizzare, analizzare …

Aspettiamo le vostre  le vostre opinioni, sempre ben accolte, utili ai cittadini per conoscere da fuori ma, dentro al palazzo …

La redazione del giornale I FOGLI

©opyright

Video e foto e materiali di questo giornale possono essere liberamente utilizzati a condizione che se ne citi l’origine con la seguente formula: “ Dal giornale: I FOGLI.

Di Piervittorio Porciatti

Dal 1998 sono in rete con notizie e foto con il giornale (ora lo chiamano blog) gli fu dato il nome: "AquaM" una parola latina il cui significato era "acqua", MA per noi voleva comunicare le notizie dei paesi di Agliana, Quarrata e Montale. Con un gruppo di giovani divenne rivista, 24 pagine a colori dal nome: "I FOGLI DI IOD, Ieri, Oggi & Domani" in migliaia di copie, conesgnate per posta ad ogni famiglia Aglianese. Da rivista divenne giornale, dal nome: "I FOGLI". Gravi malattie mi costrinsero ad abbandonare, chi mi sostitui cessò dopo poco più di un anno.