Articolo 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero … La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Il giornale e l’editore sono quasi sempre presenti alle manifestazioni pubbliche, in particolare locali, Quasi sempre alla festa annuale di “Agliana in comune”, avevo avvisato Fatrizio Magazzini per avere un aiuto, per questo, ringrazio il signor Furfaro (padre di Marco Furfaro) per avermi aiutato spingendo la carrozzella e ad allestire la postazione video.

Un anticipo dato sui social (Facebook), del breve video, poco più di un minuto, con la trascrizione del nostro direttore, dell’intervento finale di Viola Tofani, innesca un vivace dibattito.

Un breve video, con trascrizione dell’audio da me effettuato, del’intervento di Viola Tofani, poco più di un minuto, da me posto sull’account di Viola Tofani sul social Facebook:

Ecco il POST:

Agliana 6 settembre 2018 Viola TOFANI, associazione LUCA COSCIONI e partito Radicale di E.BONINO, insieme ad “AGLIANA IN COMUNE” è favorevole alla droga, CANNABIS, Marijuana …

 “… CI SONO MOMENTI POLITICI CHE, NON VENGONO MENZIONATI, NON SONO CONOSCIUTI MA, POTREBBERO PORTARE SICURAMENTE A TRAGHETTARE QUESTO PAESE IN UN MOMENTO MIGLIORE, A CUI LA LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS, PER CHI NON LO SAPESSE, POTREBBE GARANTIRE TANTI INTROITI ALLO STATO E GARANTIREBBE DI FARE ALLO STATO TANTE POLITICHE ANCHE MIGLIORI, MAGARI ANCHE AI COMUNI, CHI LO SA’ …    

Vari commenti, al post, pro e contro, alcuni mi chiamano in causa direttamente e devo rispondere, un lettore corregge la trascrizione:

Comunque sarebbe “molte politiche” e non “momenti politici”… “tra cui” e non “a cui”…

Sono direttore, editore da tempo, tutti conoscono le mie condizioni, l’età avanzata, le tante disabilità, fra queste, l’udito, percepisce i suoni solo con l’ausilio di un apparecchio acustico al’orecchio DX(30%). La dizione della Tofani trae in inganno, unito al difetto del mio udito, causa l’errore che, nulla toglie alla comprensione.

Commento di Viola Tofani:

A – omissis – non volevo rispondere semplicemente perché non credo sia utile dialogare con chi chiaramente non è disposto a mettere in discussione le sue idee. Detto questo, no, non ho figli ma li vorrei, un giorno, e se li avessi non avrei problemi a che si fumassero una canna, a patto che si sentissero liberi di parlarne con me e che insieme ricercassimo la giusta possibilità di farne esperienza senza rischi. Spero di aver risposto in modo esaustivo alla tua domanda.

Rispondo al commento della Tofani a un cittadino:

LE MAFIE. ORA GUADAGNANO DI PIU CON I MIGRANTI … S vede per agliana, i giovani come si consultano GENITORI E FIGLI … Pier

Il commento, Viola Tofani:

Magari se uno si ascolta tutto l’intervento e non legge le sole parole (senza punteggiatura, inoltre!) decontestualizzate avrebbe sicuramente un quadro più specifico e dettagliato di ciò che ho e abbiamo detto. Ciò detto, non lavoro per il Partito Radicale, bensì per l’Associazione Luca Coscioni, che ha campagne molto specifiche su tanti temi relativi alla salute e per i diritti delle Persone malate. Rimango comunque più che disponibile a qualunque confronto sul tema!

Rispondo:

VIOLA TOFANI, TI RICORDO CHE LA TRASCIZIONE CONTIENE ANCHE LA PUNTEGGIATURA, ANCHE SE, LA TUA DIZIONE LASCIA ALQUANTO A DESIDERARE … COMUNQUE, VI E IL VIDEO (integrale) DELLA TUA BREVE DICHIARAZIONE… Pier

Altro commento della Tofani:

Io le consiglio vivamente di riflettere su quanto ha scritto: forse l’età avanzata non le consente più di essere lucido. Senza contare il fatto che io non ho firmato alcuna delibera sulla diffusione della mia immagine da parte sua, che non ha richiesto nemmeno se poteva registrare, motivo per cui non è titolato in alcun modo a diffonderla: così per essere puntigliosi.

Ancora la Tofani:

Piervittorio Porciatti guardi cancello il commento precedente perché non mi va di fare polemica con una persona malata e anziana. Detto questo: disabilità, testamento biologico, sale da iniezione, pena…la mia dizione (Ahahhaha)…che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli: solo così progredisce la civiltà. Arrivederci

Lei, Viola Tofani, legga attentamente le mie parole: Fa parte dei Radicali, è nella giunta dell’associazione “Luca Coscioni” che, dovrebbe difendere i diritti dei malati, è un personaggio pubblico. Anche se malato, svolgo con grande fatica la professione, iscritto al’albo dei giornalisti e editore da anni. Per quanto detto sopra, non le devo nessuna liberatoria, si informi meglio “se poteva registrare”. E’ sempre in vigore l’articolo 21, della nostra Costituzione, lo rilegga bene.

Viola Tofani, deontologicamente, non è corretto togliere dopo averli posti, i commenti, dove pubblicamente si accusa qualcuno. La nostra registrazione video dura 84 minuti. Ripropongo per intero, il suo intervento sul palco, circa 11 minuti, su Facebook fu posto più di un minuto.

A completare l’informazione presentiamo il video della presentazione del libro fatta il giorno 7 settembre sempre alla festa di”AGLIANA IN COMUNE”

Presentazione del libro “La cannabis fa bene alla politica”

Agliana (PT) 7 settembre 2018 Da qualche mese è uscito “La cannabis fa bene alla politica”. Il testo di aggiornamento, a cura di Barbara Bonvicini e Viola Tofani, con pre e postfazione di Marco Perduca e testi di Leonardo Fiorentini, si occupa delle evoluzioni in materia in tutto il mondo. Intervengono Leonardo Fiorentini (consigliere comunale di Ferrara e direttore di “Fuoriluogo”), le curatrici Barbara Bonvicini (segretario Associazione Enzo Tortora Radicali Milano) e Viola Tofani (associazione Luca Coscioni). Introduce e modera Matteo Giusti (tesoriere di Radicali Prato).

Registrazione video a cura di Radicali Prato.

Aspettiamo i vostri commenti, con il motto di Marco PANNELLA:   

“Dentro ma fuori dal Palazzo”:

Dentro, per capire attraverso le informazioni l’essenza della Democrazia, fuori, perché non coinvolti nella gestione del potere.”

Direttore responsabile, Pier Vittorio Porciatti

La redazione del giornale I FOGLI

©opyright

Video e foto e materiali di questo giornale possono essere liberamente utilizzati a condizione che se ne citi l’origine con la seguente citazione: “ Dal giornale, I FOGLI.

 

About Piervittorio Porciatti 223 Articles
Studio e lavoro per 55 anni, poi ancora studio per trasmettere l'esperienza acquisita a chi la ritiene utile, senza nessun compenso materiale ...