CONOSCERE PER … Luigi Einaudi. RAZZISMO … EMIGRAZIONE … DUE TEMI DIVERSI.

RAZZISMO … Crea un clima intimidatorio, ostile, degradante, umiliante e offensivo…

Consiglio

COSTITUZIONE, art. 21 …Un rappresentante del popolo si esprime …Un altro rappresentante del popolo, risponde … “…si usano espressioni razziste …”

ciottoliMozione presentata dal gruppo consiliare “FdI-Alleanza Nazionale” di condanna e commemorazione dei drammatici fatti di Dacca e Nizza – Definizione di linee guida necessarie alla prevenzione di insediamenti di comunità islamiche fondamentaliste ed integraliste nel territorio comunale – Contrasto alle azioni di terrorismo integralista islamico.

Legge lentamente la mozione, scandisce bene le parole, poco più di dieci minuti, Maurizio Ciottoli consigliere comunale. La mozione è in linea con il pensiero della  maggioranza dell’Europa, l’uscita dell’Inghilterra.

Interviene il consigliere Alberto Guercini di “Agliana in comune” lista civica della Sinistra Aglianese:

GuerciniAlcune affermazioni della mozione sono fuori luogo, fuori dalla realtà del nostro territorio, la maggior parte presente nel nostro territorio si è integrata. Affrontare il problema del terrorismo  con odio contro altro odio non  credo sia utile, l’identità religiosa non può impedire di dare la possibilità a loro di manifestare la propria, si prenderebbe una strada completamente sbagliata, questo non vuol dire che il problema non esista, termina dicendo di lasciare la parola ad altri.

BartoliCondividiamo la lotta al terrorismo, dice Massimo Bartoli, capo gruppo del M5S. di tutto il resto prendiamo le distanze non condividiamo questo tipo di politica che è solo campagna elettorale, noi condividiamo l’integrazione nel rispetto della legge, noi condanniamo il terrorismo, Islamico o di altre religioni.

VolterraniE’ stato sollevato un problema che esiste, così si esprime il consigliere Volterrani di Obiettivo Agliana, lista civica dell’area di Forza Italia, propone iniziative che sono lontane dai miei principi ma, di fatto sembra condividere, Roma e Firenze come esempi che porta, conclude dicendo che non sarà favorevole alla  mozione.

Si associa alle dichiarazioni di Guercini e Bartoli, una consigliera del PD, nella mozione trovo espressioni fuori luogo, non afferma che è completamente contraria, ritiene controproducenti  allo scopo, gli atti che si vorrebbero intraprendere.

GalardiniSerena Galardini, consigliere del PD Aglianese, inizia con durezza:  “consigliere Ciottoli debbo dire che rileggere tutta la mozione, io non lo avrei mai fatto …”. Continua si usano espressioni “razziste”, noi siamo un paese laico in cui vi è la Libertà “d’espressione”, ricorda l’articolo, 3 e 8 della Costituzione, trova delle frasi veramente assurde, da brividi, porta esempi positivi di integrazione, non siamo favorevoli a tutto quello che sta succedendo nel mondo in questo momento però le impegnative sono inaccettabili, il gruppo di maggioranza si dichiara contrario.

Il Presidente Alfredo Nerozzi suona “la campanella”, riprende il collega Alessandro Romiti mentre faceva alcune foto alla consigliera Galardini alla fine del suo intervento.

Dichiarazioni di voto, inizia come al solito  Guercini, voto contrario, non significa che non condanniamo le forme di violenza del terrorismo.

Fabrizio Volterrani, il mio voto è contrario.

Massimo Bartoli, il terrorismo è certo che deve essere condannato,

Matteo Manetti, per il PD, ferma condanna del terrorismo e ogni violenza in generale, sostituirei alcuni vocaboli usati nella mozione, ribadisco il voto negativo a questa proposta.

La dichiarazione di voto del consigliere Ciottoli: debbo rispondere alla consigliera Galardini, la invito a leggere le dichiarazioni della consigliera del PD milanese, Ismail …

Messa ai voti, viene respinta da: Obiettivo Agliana, opposizione; dal M5S, opposizione; da Agliana in comune, Opposizione e dalla maggioranza in tutto 14 voti, favorevole il solo consigliere Ciottoli dei F.lli d’Italia – Alleanza nzionale.

 

Questa è la breve cronaca di una mozione che chiede la condanna e la commemorazione recenti di fatti accaduti, di definire le linee di prevenzione contro i migranti Islamici fondamentalisti e integralisti.

Molte volte mi domando chi sono … in questo commento sono un cittadino che esercita i propri diritti come tutti, spero che perdonerete.

Perché usare aggettivi offensivi per chi esprime le sue opinioni in buona fede, questa è Democrazia, si risponde portando argomenti più convincenti, possibilmente si documentano.

Non invocherei linee guida per il problema del terrorismo che si cela fra i migranti, li usa nel mondo per giustificare le loro azioni.

Esistono già, metodi Democratici nel mondo per contrastare il terrorismo e la migrazione in cui si cela, organismi quali: Le Nazioni Unite, L’Europa e le leggi Italiane.

Le leggi se sono sbagliate vanno cambiate, non aggiunte, in particolare in Italia, conoscere è importante, quanti sanno quante sono?.

Tra Regi decreti di fine 800 e alle più recenti leggi Repubblicane, ma non basta, bisogna conoscere la Dottrina, le consuetudini, le sentenze che spesso fanno legge a se. secondo Yahoo Answers la più bella Costituzione del mondo si attesta fra le 150 e le 200 mila leggi. Soprattutto se si paragona con altri stati civili Europei la differenza è abissale:

  1. Francia:             7.000 leggi
  2. Germania:         5.500 leggi
  3. Gran Bretagna:3.000 leggi

L’utilità di molte leggi, per il  commento ci fidiamo di voi.

Aspettiamo da voi, in particolare dai politici di elencare i diritti di chi può essere accolto in base alle leggi attuali, se non ci sono si abroghino quelle che lo impediscano, dopo, solo dopo si accoglino in base alle nuove leggi.

In particolare questa domanda è diretta ai consiglieri Ciottoli e  Galardini, ottimi consiglieri del comune di Agliana

Il video del proposta n° 4:

About Piervittorio Porciatti 217 Articles
Studio e lavoro per 55 anni, poi ancora studio per trasmettere l'esperienza acquisita a chi la ritiene utile, senza nessun compenso materiale ...