PERSEVERARE SENZA MEMORIA, DIABOLICO O BUONA FEDE …

“ …I NOSTRI AMMINISTRATORI MENTONO DA VENT’ANNI, ANTEPONENDO INTERESSI PRIVATI IN MERITO ALLA SALUTE PUBBLICA IVI INCLUSO, MEDICI COMPIACENTI …”

Informarsi … Entro il 1995 chiuderà … Silenzio assordante sui pesticidi Pistoiesi … resistere passivamente … Tanti SE e MA…

LUCALuca Benesperi: Seguo la linea del Dottor Pastacaldi che ci invita a informarsi. “ … L’inceneritore io son giovane ma sono sfiduciato non penso che chiuda ne ora ne mai, ho un vecchio articolo in cui il sindaco Giunti diceva che entro il 90, v’assicuro che entro il 90 chiuderà”. Conclude, ci sono studi ufficiali da parte dell’ordine dei medici sull’impatto del florovivaismo.

Risponde il Dottor Santini: “… Sarà, come direbbe la nostra amica Aglianese, sarà dirompente, veramente, perché non si conosce niente …”
Vi è una fondazione Pistoiese la  “POFFERI” che,  in definitiva diceva, le
famiglie dei vivaisti che usano i pesticidi stanno bene e invita tutti ad assumersi le proprie responsabilità.

MAURODopo Luca, Mauro Gori, ex consigliere comunale, della lista civica: “NOI PER AGLIANA”, sfortunatamente non più in consiglio comunale, chiede: “ … Vorrei fare una domanda diversa alla Dottoressa Gentilini, in attesa che la politica si trovi d’accordo che, i conflitti d’interessi vengano risolti …”.  Conclude dicendo, come possiamo noi cittadini resistere passivamente in attesa che qualcuno risolva alcuni importanti problemi, interessante la metafora del pollo.

GENTILINIDottoressa Gentilini, risponde: “ …Sicuramente è assodato che ci sono delle cose che fanno male …”.    Elenca, fumo in primis, l’alimentazione è importante  privilegiando i legumi possibilmente di tipo biologico. Contrariamente al senso comune locale, attribuisce grande pericolosità ai pesticidi, dove nella nostra piana, ne fanno uso in abbondanza.

 

CiulliCIULLI, del comitato di coordinamento Pistoia Prato: “ … Mi son preso un poco di appunti, mi dispiace, sforerò … I nostri amministratori mentono da vent’anni, anteponendo interessi privati in merito alla salute pubblica, ivi incluso medici compiacenti …” 

Nel dicembre 2015 con la dottoressa Gentilini erano a Prato, per una riunione congiunta con ARPAT, ASL ecc… Sull’impianto (inceneritore) di “Baciacavallo”, presentammo una notevole documentazione con i dati di sforamento delle  “diossine” dell’impianto, non vollero redigere  un verbale congiunto, avendo praticamente asserito, è “ una cosa falsa ”.

I Comitati Congiunti di Prato e Pistoia hanno documentazione che la piana si trova in condizioni peggiori della “terra dei fuochi” .  I tumori sono aumentai del 150% dal 2005 a la 2015, evidentemente in questa zona vi sono dei grossi problemi ambientali.  Alcuni medici hanno rilasciato documentazione in assenza di dati recenti, utili al rilascio, il Dottor Bagnoni deve rispondere di questo. Vogliono sapere dell’amianto  usato per distribuire l’acqua, quante fibre di questo materiale sono contenute nell’acqua che si beve, dato che nel consiglio comunale di Agliana sono stati forniti dati inesatti. Si aspetta il dottor Bagnoni che intervenga a smentire.

Avendo il Ciulli, citato l’ordine dei medici e in particolare il presidente Dottor Bagnoni, intervie a rispondere il Dottor Santini: “…L’Ordine dei medici è un Ente pubblico non economico sottoposto al controllo del ministero della sanità e ha un codice deontologico …”.

Sottolinea che l’ordine è sottoposto alla legge 190 che, lui rappresenta per l’anticorruzione e la trasparenza, riferirà al dottor Bagnoni quanto richiesto, in merito all’amianto precisa, non esistono limiti scritti per l’acqua potabile.

Il breve video, raccoglie la breve cronaca e i punti salienti degli interventi, ascoltatelo con attenzione, la Democrazia necessityà dei vostri interventi che pubblicheremo.

La redazione dei: I FOGLI

About Piervittorio Porciatti 230 Articles
Studio e lavoro per 55 anni, poi ancora studio per trasmettere l'esperienza acquisita a chi la ritiene utile, senza nessun compenso materiale ...