8 maggio, 2015

Che dire, Cameron ha asfaltato tutti. Il vero rottamatore è lui. Via Miliband , Farage e Clegg. Resta solo SNP in Scozia.

Smentendo le previsioni dei sondaggi pre-elettorali, il partito conservatore ha avuto una vittoria netta, ottenendo 331 seggi in Parlamento, sufficienti per avere la maggioranza assoluta. I Conservatori potranno quindi governare da soli, senza la necessità di stringere accordi con altri partiti. È la vittoria più netta del partito degli ultimi 30 anni.

I laburisti si sono fermati a 232 seggi, 26 in meno rispetto alle precedenti elezioni. I Liberal-Democratici hanno avuto un crollo perdendo 49 seggi e mantenendone solo 8, mentre lo UKIP ha guadagnato un solo seggio. Lo Scottish National Party guidato da Nicola Sturgeon ha avuto un grande successo in Scozia, dove ha ottenuto 56 seggi su 59, 50 in più rispetto alle elezioni precedenti: quasi tutti sottratti al Labour.

Di Piervittorio Porciatti

Dal 1998 sono in rete con notizie e foto con il giornale (ora lo chiamano blog) gli fu dato il nome: "AquaM" una parola latina il cui significato era "acqua", MA per noi voleva comunicare le notizie dei paesi di Agliana, Quarrata e Montale. Con un gruppo di giovani divenne rivista, 24 pagine a colori dal nome: "I FOGLI DI IOD, Ieri, Oggi & Domani" in migliaia di copie, conesgnate per posta ad ogni famiglia Aglianese. Da rivista divenne giornale, dal nome: "I FOGLI". Gravi malattie mi costrinsero ad abbandonare, chi mi sostitui cessò dopo poco più di un anno.