Consiglio comunale di Agliana del 20 aprile 2017: Sei proposte, due interrogazioni, un atto dovuto, due mozioni.

assemblea

“FACILE CONSENSO! si pensi ai cittadini”

Non è il numero di interventi in aula, ma la qualità, che portano vantaggi ai cittadini.

 

Le proposte all’ordine del giorno sono sei, due istituzionali: a N° 1 e la 4; due interrogazioni: La 2 e la 3; due mozioni: la 5 e 6.

Luca Benesperi, consigliere della lista civica “OBIETTIVO AGLIANA” presenta un’interrogazione, la N° 2

lucaLe perdite denunciate dal Consigliere Benesperi in via provinciale sono una piccola parte, basta controllare il manto stradale del comune, un costo enorme per la comunità per la manutenzione di una vetusta rete, le riparazioni non eseguite a “regola d’arte”, nessun controllo da parte degli uffici competenti. Le ditte(le più sono cooperative) che intervengono per conto di “Publiacqua” hanno “dovuto” sottoscrivere nel rinnovo del contratto di appalto uno sconto del 30% con una cooperativa Emiliana vincitrice dell’appalto.

Il M5S di Agliana presenta la proposta N° 3: Publiacqua tubature cemento-amianto/Analisi.

bartoli

 

Le tubature in amianto non sono idonee per essere “usate” per motivi di costo e di pericolo per la salute. I cittadini Aglianesi pagano cara l’acqua, sono già stremati da tributi e tasse varie, sarebbero in condizioni di sopportare ancora, dovrebbe essere rifatta tutta la rete(vecchia e fatta male), quanto costerebbe l’acqua domani l’altro …

dscf1089

 

 

Proposta N° 4: CIS spa, adeguamento Statuto per variazioni legislative, (vedi). http://www.ifogli.it/wordpress/?p=87289

 

Proposta N° 5, presentata dal Gruppo Consiliare “Agliana in Comune” su rimodulazione mutuo CIS SPA/MPS – Creazione fondo di accantonamento.

Regolamenti e leggi si rispettano integralmente, Diritti & Doveri, una mozione sensata, da padre di famiglia che pensa al futuro dei propri figli(cittadini) che nel passato hanno pagato forse, anche con la carne … Se si vuole chiudere, senza se e senza ma.(debiti in essere). Applicare subito la tariffa puntuale, “COPIANDO” chi già la fa, e accantonando(mozione) quello che è dovuto per legge.

Proposta N° 6, Mozione presentata dai Gruppi Consiliari “Agliana in Comune”, “Movimento 5 Stelle” e “Obiettivo Agliana” sulle convenzioni per il conferimento all’impianto di incenerimento di Montale di rifiuti indifferenziati e di CSS provenienti dalla gestione dei rifiuti urbani dell’ATO Toscana Centro.

Nelle convenzioni vi è il nostro futuro: Più lavoro, meno corruzione e risparmio di Mangonimaterie primarie, meno costi per la salute per la notevole parte dell’inquinamento
causato dalla combustione dei rifiuti. Fossi un giovane politico(maggioranza) farei la mia fortuna politica riconvertendo “SUBITO” il CIS spa in una grande azienda delle “ 4 ERRE ”.

 

Stasera ci saremo anche noi con la nostra modesta video camera, per i cittadini e anche per voi.

Direttore responsabile del giornale I FOGLI