TUTTI CONTRO MAZZANTI, CINQUE LISTE CONTRO TRE, DICIANNOVE GIORNI AL VOTO, QUALCUNO HA SBAGLIATO … MOLTO.

Saranno cinque le liste, dovevano essere tre, forse quattro coalizioni, a contendersi il comune di Quarrata, amministrata da troppo tempo da una sinistra che non percepisce i cambiamenti …

melaniGiuliano Melani, non lo conosco, quindi i giudizi si basano su quello conosciuto da tutti, il comportamento pubblico. Da oggi sarà sotto i raggi della stampa(brutta bestia). Ottime origini, la terra in particolare la “mezzadria”, persona disponibile laureato, lavora (per ricavare un reddito) in campi essenziali per il “lavoro” … Il futuro non è per tutti eguale, quindi assicurare il domani, ottenere finanziamenti quando occorre il “lavoro” per crescere e per mantenere le posizioni acquisite. Buon senso e analisi del futuro (prevedere varianti fin dall’inizio di un progetto). Questo vale ancor più per una amministrazione pubblica.

s-tavolo

I fatti(cronaca), cittadini anche all’esterno della sala, abbiamo già in precedenza descritto (sul nostro giornale) l’apertura e la prima risposta di Marco Mazzanti, ora tocca a Melani. Subito in sintonia con larga parte della platea, l’applauso finale lo dimostra. Come al solito lasciamo a voi giudicare,  

Per gli assenti vedete il video (breve) essenziale per conoscere e farsi un’opinione di Giuliano Melani. Vedi il video.

Il programma corposo (19 pagine)per governare il comune di Quarrata:

Fate sentire la vostra voce  commentando.

La redazione del giornale I FOGLI

©opyright

Video e foto e materiali di questo giornale possono essere liberamente utilizzati a condizione che se ne citi l’origine con la seguente formula:  Dal giornale: I FOGLI. 

Di Piervittorio Porciatti

Dal 1998 sono in rete con notizie e foto con il giornale (ora lo chiamano blog) gli fu dato il nome: "AquaM" una parola latina il cui significato era "acqua", MA per noi voleva comunicare le notizie dei paesi di Agliana, Quarrata e Montale. Con un gruppo di giovani divenne rivista, 24 pagine a colori dal nome: "I FOGLI DI IOD, Ieri, Oggi & Domani" in migliaia di copie, conesgnate per posta ad ogni famiglia Aglianese. Da rivista divenne giornale, dal nome: "I FOGLI". Gravi malattie mi costrinsero ad abbandonare, chi mi sostitui cessò dopo poco più di un anno.